yoga della Risata

Torna lo Yoga della Risata
domenica 18 maggio
dalle ore 19.30 alle 21.00
I leader della risata
SERENA FRANCESCA &
STEFANO CICERI.
Un incontro 5€,
non c’è bisogno di prenotare,basta presentarsi al circolo 10 mn. prima.
I leader della risata
SERENA FRANCESCA &
STEFANO CICERI
venite a rilassarvi dopo una giornata di stress e lavoro con la tecnica di rilassamento dello yoga della risata, vi aiuterà anche ad affrontare la settimana!
segurà, alle 22.00, per il Suono del Terzo Tempo
Smorfiàcc in concerto
musiche della tradizione bergamasca

LO YOGA DELLA RISATA IN 5 PUNTI
1. Lo Yoga della Risata è un’idea unica per cui chiunque è in grado di ridere senza motivo, senza bisogno di comicità, di barzellette o di battute di spirito.

2. La risata viene simulata come se fosse un semplice esercizio, in gruppo; poi, attraverso il contatto visivo e la giocosità tipica dell’infanzia, poiché ridere è contagioso, ben presto si trasforma in risata autentica.

3. Si chiama Yoga della Risata perché combina esercizi che stimolano la risata con esercizi di respirazione yoga. In questo modo si ossigenano meglio il corpo e il cervello e ci si sente pieni di energia e di salute.

4. L’idea dello Yoga della Risata si basa su un dato scientifico: il corpo non distingue tra risata vera e risata finta, se questa viene praticata intenzionalmente. Si ottengono gli stessi benefici psicologici e fisiologici.

5. E’ stato inventato da un medico indiano, il dr. Madan Kataria, con solo cinque persone in un parco pubblico di Mumbai, nel 1995. Si è diffuso rapidamente in tutto il mondo e oggi si contano migliaia di Club in oltre 65 paesi.

Perché praticare lo Yoga della Risata – 3 Ragioni per farlo

1. Per ottenere i benefici, che sono stati dimostrati su base scientifica, abbiamo bisogno di ridere in modo continuativo per almeno 10 – 15 minuti. Poiché nello Yoga della Risata pratichiamo la risata come un esercizio, possiamo decidere di prolungare il nostro ridere a piacere. D’altra parte, la risata naturale dura solo pochi secondi e non è sufficiente per apportare cambiamenti fisiologici e biochimici nell’organismo.

2. Perché sia salutare, la risata deve essere forte e diaframmatica. Potrebbe non essere socialmente accettabile ridere forte, ma i Club della Risata offrono un ambiente protetto dove ci si può esprimere liberamente, senza paura di dar fastidio agli altri.

3. La risata naturale dipende da diversi fattori e condizioni esterne, e spesso non c’è nessuna buona ragione per ridere. Ciò significa che, se vogliamo ridere, normalmente ci affidiamo al caso, che potrebbe anche non verificarsi. Viceversa, nei Club della Risata, si ride senza un motivo preciso, soltanto perché ci si impegna a farlo. In questo modo si garantiscono benefici importanti per la propria salute.
Il Leader della risata ha il ruolo fondamentale della conduzione di una sessione di risate Yoga .
Stefano dal 1981 ad oggi ha svolto attività in diverse associazioni di volontariato di Milano. Dal 2006 è clown di corsia ed ha così conosciuto lo Yoga della Risata. Dal 2011 è Leader di Risata.
Serena Francesca dal 1997 ha partecipato a diverse attività di associazioni di volontariato e culturali di Milano e hinterland (Associazione Il Coriandolo, LatteNero, Naga, Educaci) e da gennaio 2012 è anche lei Leader certificato Laughter Yoga International.
Contatti
Stefano – 347 3095948 – riderefacile@gmail.com

Comments are closed.